domenica 30 giugno 2013


Rotolo  al caffè
Per  la pasta biscotto al caffè:
200 gr di farina 0
100 gr di 
zucchero
4 uova
1bustina di vanillina
1 tazzina di caffè del borgo

Per la crema pasticciera al caffè :
mezzo litro di latte
1 uovo (il rosso)
100 g di farina
100g di zucchero
1 tazzina di caffè del borgo


Preparare la pasta biscotto dividendo i tuorli dagli albumi con i i bianchi montare le chiare sbattute a neve unire lo zucchero ai rossi  e unire la farina con le chiare e la bustina di vanillina  e il caffè fino ad esaurimento degli ingredienti infornare nella teglia del forno  con un foglio di carta forno per 10 minuti a 180°.

Per la crema pasticciera unire tutti gli ingredienti in un pentola e metterla sul fuoco finche non si addensa  una volta pronto il tutto girare la pasta biscotto  su un altro foglio di carta forno  mettere la crema pasticciera al caffè arrotolarlo con il foglio di carta forno riporlo in frigo per 3 ore toglierlo dal frigo e decorare a piacere.

venerdì 28 giugno 2013



Biscotti al caffè
230 gr di farina 00
160 gr di 
burro

120 gr di zucchero
1 tazzina di caffè del borgo


Montate a crema il burro ammorbidito con lo zucchero aggiungere la tazzina di caffe e  incorporatelo al burro. Aggiungere ora la farina e lavorate il composto fino a formare una palla.
Riporre il panetto in frigo per 2 ore Riprendere ora il panetto e con dei pezzi di impasto grandi come una noce, formate dei biscotti dalla forma ovale, disporli su una placca da forno ricoperta di carta oleata e  rimetterli in frigo per una decina di minuti.Riprendere i biscotti al caffè e praticare un taglio al centro, nel senso della lunghezza, quindi infornare i biscotti a 170° e cuocerli per 20 minuti circa.

giovedì 27 giugno 2013






 Collaborazione il  Caffè del Borgo
   Il caffè artigianale direttamente a casa tua

Spaghetti con le acciughe e il pangrattato

Acciughe 5 filetti
olio di oliva qb
spaghetti 400 gr
pangrattato 100 gr



Per preparare gli spaghetti con le acciughe e il pangrattato, tagliate grossolanamente i filetti di acciughe  e poneteli in un tegame capiente  facendo cuocere a fuoco basso. Aggiungete l'olio di oliva extravergine e cuocete fino a che i filetti di acciuga non saranno sciolti . Nel frattempo cuocete gli spaghetti in acqua bollente salata . Aggiungete un mestolo di acqua di cottura  nel tegame. e unite il pangrattato  che deve assorbire tutto l'olio. Fate tostare per un minuto , scolate gli spaghetti al dente ed uniteli nel tegame. Amalgamate bene il tutto, in modo che il pangrattato aderisca bene agli spaghetti

martedì 25 giugno 2013


Cestini con crema pasticciera e gocce di cioccolato
Per i cestini
2 uova
100 g di farina
150 g di zucchero
1 bustina di vanillina

Per la crema pasticciera
2 uova
50g di farina
100 g di zucchero
Mezzo litro di latte

Gocce di cioccolato

Preparare i cestini mischiando in una ciotola le uova la farina lo zucchero e la vanillina impastate il composto e lasciatelo riposare in frigo per 30 minuti. Intanto  preparate la crema pasticciera mettete in una pentola le il latte le 2 uova la farina e lo zucchero mischiate il tutto stando attenti che la farina non faccia grumi mettete la pentola sul fuoco finche non si raddensa.
 Passate i 30 minuti togliere la pasta dal frigo e con una tazzina da caffe preparare i cestini riempirli con la crema pasticciera e mettere qualche goccia di cioccolato in ogni cestino.


lunedì 24 giugno 2013

giovedì 20 giugno 2013


PASTA AL FORNO CON RASPADURA BELLA LODI
300g di penne rigate
1 lattina di pomodori pelati
1 confezione di raspadura Bella lodi
Basilico
Origano
Aglio
mezza cipolla
Sale qb


Preparare il sugo soffriggendo un po d’olio con mezza cipolla dopo che è imbiondita un pò unire il sugo con l’origano  l’aglio qualche foglia di basilico e salare. Mettere l’acqua a bollire quando l’acqua bolle  unire le penne rigate  e salare cucinare a cottura ultimata scolare la pasta e metterla nel sugo e unire la raspadura Bella lodi che renderà la pasta ancora più buona e metterla nel forno  per 5 minuti fino  a quando la raspadura si scioglie bene

 BUON APPETITO 

mercoledì 19 giugno 2013

COLLABORAZIONE BELLA LODI

                                                                       http://www.bellalodi.it/


Come preparare il the freddo fatto in casa:
mezzo litro d'acqua
4 bustine te alla pesca o al limone
1 limone o una pesca
2-3 cucchiai di zucchero
Fate bollire l'acqua e mettete le bustine del vostro te preferito lasciatele in infusione togliete le bustine e aggiungete meta del limone spremuto.Aggiungete lo zucchero se lo volete più dolce mettetene di più dopo averlo fatto raffreddare un po  mettetelo in bricco e aggiungeteci le fettine di limone o la pesca.
Mettetelo in frigo e lasciatelo rafrfeddare per un 4-5 ore

lunedì 17 giugno 2013


INSALATA DI RISO CON MINESTRONE
500g di minestrone
100g di pancetta
200g di riso per sushi gallo
Mezza cipolla
Sale qb
Olio d’oliva extravergine

In una padella con un pò d’olio d’olivo far imbiondire la cipolla e unirci la pancetta. In ultra pentola cuocere il minestrone a cottura ultimata metterlo nella padella. Cucinare il riso il tempo indicato sulla confezione e unirlo a tutti gli altri ingredienti servire. 

domenica 16 giugno 2013


TORTA ALLE FRAGOLE

Per il pan di spagna:
4 uova
125g di farina
125g di zucchero
1 bustina di lievito

Per il ripieno e la decorazione
500ml di panna
1 vaschetta di fragole


In due ciotole dividere i tuorli dagli albumi montare gli albumi a neve con un pizzico di sale aggiungere lo zucchero ai rossi.Unire alla farina la bustina di lievito e aggiungere un po per volta insieme alla chiare.
Imburrare e infarinare una teglia rotonda e versarvi l'impasto cucinare a 180 °per 30 minuti nel forno elettrico
A cottura ultimata lasciate riposare il pan di spagna per 5 minuti fuori dal forno controllate se è cotto con uno stecchino.Intanto montate la panna e in meta mettete le fragole tagliate a pezzi piccoli tenete un po di panna e un po di fragole da  parte per la decorazione.
Dividete in due il pan di spagna e unite la panna con le fragole con le fragole e la panna rimanente decorate la torta. 

sabato 15 giugno 2013

Tagliatelle fatte in casa

(da calcolare in proporzione):
100gr di farina
1 uovo
Versate la farina su una spianatoia (o dentro un largo contenitore) e al centro della farina formate lo spazio per aggiugere le uova. Impastate dal centro, rompendo le uova, e incorporate la farina poco alla volta.Una volta formata una palla di impasto, lavoratela alcuni minuti, energicamente, sul piano di lavoro: deve diventare liscia e omogenea, e molto elastica.Lasciate riposare la pasta per qualche minuto.
A questo punto, dividetela in piccole porzioni e stendetele singolarmente con le mani (o con il mattarello), ma in modo molto grossolano: basta creare delle lingue di pasta all’uovo sufficientemente strette da poter passare dentro l’Imperia e non troppo lunghe, in modo da non confezionare tagliatelle chilometriche. Iniziate a tirare la sfoglia partendo dal buco più largo, e stringete mano a mano, fino all’ultima misura, la più sottile. A questo punto, passate la sfoglia all’interno dell’accessorio da tagliatelle, per avere la vostra pasta bella e pronta
Se cuocete subito le tagliatelle, potete poggiarle su un vassoio ricoperto di farina o su un canovaccio. Se intendete cuocerle dopo alcune ore, dovrete stenderle sull’apposito attrezzino (o inventarvi un modo casalingo per stenderle), per farle seccare separatamente: sul vassoio infatti si attaccherebbero l’una all’altra e vi ritrovereste a doverle stendere nuovamente.


venerdì 14 giugno 2013


PETTO DI POLLO CON PATATE
500g di petto di pollo
500 g di patate
Pepe nero q.b
Sale qb



In una padella mettere il petto di pollo a cucinare insieme alle patate tagliate a cubetti piccolissime cuocere per mezz’ora a fuoco alto stando attenti che non si bruci a cottura ultimata servire.

giovedì 13 giugno 2013



FRITTATA CON CIPOLLE E SPECK
5 cipolle
100g di speck
8 uova
Sale qb


Tagliare le cipolle in pezzi piccoli  e farli imbiondire nell’olio unire lo speck in un'altra ciotola mescolare le uova .Quando le cipolle si saranno imbiondite unire le speck toglierlo dalla padella e unire le uova.

Cuocere la frittata sia da una parte e dell’altra.

mercoledì 12 giugno 2013


FRIGGITELI RIPIENI AL FORNO
10 friggiteli
Per il ripeno:
3 scatolette di tonno
2 uova
100 g di parmigiano grattugiato
100g di mollica di pane
Sale q.b
Lavare per bene i friggiteli,  tagliare la parte superiore col picciolo ed estrare i semi con l'aiuto di un coltello. Preparare il ripieno mescolando in una ciotola le 3 scatolette di tonno le uova il parmigiano e la mollica di pane aggiungere il sale riempire i friggiteli con il ripieno ottenuto.

Disporre i friggiteli su una teglia con la carta da forno  e infornare in forno caldo a 180° per 20 minuti comunque fino alla doratura.
 
Arrivate le bustine Yogolife per fare lo yogurt in casa

Contribuire a diffondere la cultura della produzione in casa dello yogurt, impegnandoci al massimo, affinché i nostri preparati Y raggiungano quante più case possibile.
Lo yogurt fatto e, naturale, salutare, semplice da fare, economico, ecologico e....tuo!

http://www.yogolife.it/

martedì 11 giugno 2013

In attesa di ricevere i loro prodotti vi svelo la prima collaborazione con il mio blog
Ringrazio infinitamente tutti quelli che si sono iscritti al mio blog il blog è nato l'altro martedi e siamo già in 60 un grazie di cuore a tutti.

domenica 9 giugno 2013


CIAMBELLA AL CAFFE

5 uova
150 g di farina
150 di zucchero
1 bustina di lievito
2 cucchiai di caffe in polvere

Separare i tuorli dagli albumi e montare le chiare sbattute a neve .Unire ai rossi lo zucchero  e mescolare unire a poco a poco la farina in cui avrete messo il lievito e il caffe in polvere. Imburrare  e infarinare uno stampo a ciambella e versarvi il composto infornare a 180 gradi per 35 minuti per la cottura vale come sempre la prova stecchino.


sabato 8 giugno 2013


CREPES AL BASILICO
Per le crepe
4 uova
5 foglie di basilico
burro 50 g (per la padella)
sale q.b

Per la farcitura

formaggio spalmabile
basilico 5 foglie

Preparare le crepe con le uova il basilico metterle  Imburrare leggermente una  padella antiaderente, adagiarvi le crepes,  e rosolarle 1 minuto per parte.

Preparare il ripieno con il formaggio spalmabile e il basilico metterlo nelle crepe e chiuderle a portafoglio servire.
  

venerdì 7 giugno 2013

  • PASTA AL SUGO
  • olio extra vergine d'oliva
  • sale fino q. b. (da aggiungere al sugo di pomodoro)
  • sale grosso q. b. (da aggiungere all'acqua di cottura della pasta)
  • aglio 2 spicchi
  • basilico fresco in foglie
  • acqua per la cottura della pasta
  • 400 gr.  pomodori
  • 250 gr. di pasta corta  o lunga 
Per prima cosa prendete una tegame alto, riempitelo d'acqua fredda e mettetelo sul fuoco vivace. In una pentola con 3 cucchiaini di olio e metteteci due spicchi d'aglio e i pomodori. Lasciate cuocere mescolando, di tanto in tanto, con un cucchiaio di legno. Quando l'acqua della pasta bollirà, aggiungere il sale grosso e, subito dopo, buttare la pasta Scolata la pasta, assicurandovi di far scorrere dell'acqua fredda nel lavandino per non danneggiarlo, è il momento del condimento: aggiungere la pasta al sugo, spolverate con del formaggio secco grattuggiato  mescolate il tutto e ... è pronto in tavola!!!!